Domenica 04 Dicembre 2016 | 04:49

HANDBALL CARPI, IL PRESIDENTE LUCCHI PROMUOVE IL PROGETTO

Settimana di riposo per la Terraquilia che solo sabato 27 tornerà in campo per chiudere la prima fase della stagione con il match casalingo contro l’Estense. Il numero uno del club si è detto soddisfatto di quanto fatto fino ad ora


Un secondo posto nel girone ormai consolidato, nessuna possibilità di agganciare la capolista Romagna, ma nemmeno nessun timore di un possibile recupero da parte di Ambra. E’ questo il bilancio che si può trarre dalla prima fase del campionato di pallamano per la Terraquilia Handball Carpi. Nel weekend la Serie A prevede un turno di riposo, l’ultima gara del girone eliminatorio si disputerà sabato 27 al PalaVallauri, ma sarà ininfluente ai termini della classifica. I biancorossi possono già vantare una buona posizione di partenza per la fase play off che prenderà il via nelle prossime settimane e proprio per questo il presidente Enrico Lucchi si è detto soddisfatto di un risultato non scontato dopo la rivoluzione estiva e il ringiovanimento operato nella rosa. A pesare sulle ambizioni della squadra, però, è ancora la squalifica comminata ad uno dei pilastri della squadra, Vito Vaccaro. A tal proposito Lucchi non si è esposto, visto il procedimento in corso per tentare di annullare la squalifica, ma auspica che tutto il movimento della pallamano sostenga il ragazzo che è un punto fermo della Terraquilia, ma anche della nazionale italiana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche