Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:26

IL SASSUOLO FA LE PROVE PER IL FUTURO

In crisi di risultati e ormai lontano dal sogno di raggiungere l’Europa, il Sassuolo inizia a programmare il futuro. Anche con la Primavera, che tornerà a partecipare al torneo di Viareggio


Una sola vittoria nelle ultime 9 gare, salvezza ormai raggiunta per la terza stagione consecutiva e sogno di conquistare l’Europa ora troppo lontano per continuare ad essere inseguito. Il Sassuolo cerca di dare senso al suo finale di stagione, provando a capire attraverso quali stimoli possa riprendere un cammino che fino a Natale era stato al passo con le grandi del campionato. Nelle ultime gare Di Francesco ha sperimentato più del solito, almeno a livello di uomini, dando l’idea di voler valutare tutta la rosa e in particolare un Antei che, dopo un anno di  assenza per infortunio, dalla prossima stagione potrebbe diventare a tutti gli effetti il sostituto di Cannavaro o Acerbi. Quest’estate il Sassuolo andrà infatti rifondato, con la fine del ciclo Di Francesco e dei vari Berardi, Missiroli, Vrsaljko e Sansone. Ci sarà molto da lavorare per la società, che però ha già gettato le basi nella finestra invernale di mercato andando ad acquistare tre giovani di grande valore come Trotta, Sensi e Mazzitelli: il primo cercherà di prendere confidenza con i colori neroverdi in questi ultimi mesi, gli altri arriveranno dal ritiro di luglio, pronti ad imitare Pellegrini. Si lavora per il futuro non solo in prima squadra ma anche nel settore giovanile. Il Sassuolo si è infatti aggiudicato l’organizzazione delle final eight del campionato Primavera, dunque porterà nelle nostre terre l’appuntamento più importante del calcio giovanile nazionale, dal 27 maggio al 4 giugno. Oltre che al 'Ricci' si giocherà al Braglia di Modena, al Cabassi di Carpi e al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La speranza dei dirigenti neroverdi è che tra le migliori d’Italia possa esserci proprio la formazione di Paolo Mandelli, oggi terza in campionato e pronta a vivere anche una nuova esperienza nel Torneo di Viareggio ad alcuni anni di distanza dalla sua ultima partecipazione. Nella fase a gironi, dal 14 marzo, il Sassuolo dovrà vedersela con l’Empoli, i messicani del Pumas e gli Hearts, squadra nigeriana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche