Domenica 11 Dicembre 2016 | 10:58

DHL MODENA, MASSIMO RISULTATO COL MINIMO SFORZO

Non rischia nulla, anche se la prestazione non è stata delle migliori, la squadra gialloblù che come da programma si è sbarazzata ieri sera col punteggio di 3-0 di Lubiana nell’ultima giornata del girone eliminatorio di Champions League


Serviva una vittoria per blindare il primo posto, è arrivata con il massimo scarto anche se la prova non è stata una delle migliori. La Dhl Modena ha sconfitto ieri sera al PalaPanini gli sloveni del Lubiana con un 3-0 che certifica l’ampio divario tecnico fra le due formazioni, ma testimonia anche gli ampi margini di crescita in questo momento della squadra. Non ha brillato il sestetto sceso in campo agli ordini di coach Lorenzetti anche se, va detto, i folli ritmi della stagione hanno messo i gialloblù di fronte alla quinta sfida in meno di due settimane. Proprio per questo il tecnico modenese ha preservato Earvin Ngapeth, regalandogli una serata di riposo e affidando il posto quattro alla coppia serba formata da Nikic e Petric, quest’ultimo top scorer del match con 18 punti realizzati. Per il resto formazione titolare in campo e gara che sembra davvero aperta solo in buona parte del primo parziale e nel secondo. Nel terzo, invece, c’è spazio al palleggio anche per il giovane Pietro Soli che a fine gara ringrazia Lorenzetti per avergli regalato qualche minuto da protagonista.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche