Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 23:09

CARPI VERSIONE AMARCORD: DOPO SUAGHER TORNANO ANCHE COLOMBI E POLI

I biancorossi hanno definito il ritorno del portiere dal Palermo e del difensore dal Novara per completare la difesa. Il guardiano si è allenato già in mattinata a Fiorano


L'operazione Carpi-restyling prosegue e viaggia sempre sulla stessa strada: portare in biancorosso solo chi ha il dna giusto per cercare l'impresa salvezza. Dopo il ritorno di Suagher il d.s. Romairone ha perfezionato quello di altri due ex biancorossi, Simone Colombi e Fabrizio Poli. Il portiere classe '91 già in mattinata si è allenato coi compagni a Fiorano, anche se per il suo annuncio ufficiale bisognerà ancora attendere visto che Carpi e Palermo stanno definendo gli ultimi dettagli. Lo scontro diretto in programma sabato al Braglia, decisivo per le speranze salvezza dei biancorossi, potrebbe anche far slittare a domenica o lunedì la definizione dell'affare. Classe '91, Colombi torna dunque a Carpi in prestito dal Cagliari dopo la positiva parentesi di 6 mesi da gennaio a giugno 2014, in cui mise insieme 20 gettoni e grandi parate nel primo anno di B dei biancorossi prima di volare in A col Cagliari, dove poi come a Palermo in questo ultimo anno e mezzo però non ha trovato molto spazio, giocando appena 4 gare. Partirà come vice di Belec, in stato di grazia da un paio di mesi, visto che Benussi è andato a Vicenza e che Brkic sta per tornare all'Udinese, direzione Bari e il Carpi cercherà anche un terzo giovane da affiancarli. Con Poli invece rientra uno degli eroi della squadra che ha conquistato la A l'anno scorso, che in estate Sogliano mandò in prestito a Novara non ritenendolo pronto per la massima serie. Uno dei tanti errori dell'ex d.s. biancorosso, cui la società ha messo mano a gennaio. Il difensore di Bordighera classe '89 è uno dei veterani del Carpi, arrivato nell'anno della C2 assieme a Di Gaudio e capace di vestire per 121 volte con 6 reti la maglia del Carpi, di cui 30 gare e 2 reti l'anno scorso. Per riprenderselo il Carpi ha forzato la mano col Novara, dove Poli con 22 gettoni e una rete è stato una delle colonne difensive della squadra di Baroni in questi primi sei mesi. Sia lui che il francese Gnahoré saranno annunciato nel pomeriggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche