Lunedì 05 Dicembre 2016 | 05:28

MODENA 'CATTIVO': ALTRO CHE CARTELLINO VERDE...

Troppe espulsioni, nelle ultime giornate, stanno condizionando il cammino già ad ostacoli dei gialloblù. E anche sabato, contro l'Avellino, mancheranno tre giocatori squalificati


Altro che cartellino verde del fair-play, introdotto proprio sabato scorso dalla Lega Serie B, ma assolutamente invisibile, almeno allo stadio di Vicenza: il Modena è uscito sconfitto e con due espulsioni (Calapai e Crecco), per cui non avrebbe certo vinto nemmeno la gara della correttezza. Troppe espulsioni e troppe ammonizioni, sintomo di nervosismo, stanno condizionando il cammino già di per sè zoppicante della squadra di Crespo, soprattutto nelle ultime giornate. E non a caso, anche sabato contro l'Avellino, mancheranno tre giocatori per squalificati, gli stessi Calapai e Crecco, più Galloppa, che era in diffida. Le statistiche sulle espulsioni, peraltro, non mentono: il Modena è una delle squadre più cattive della B, con 6 cartellini rossi, peggio ha fatto solo la Salernitana, con 7 espulsioni. In ordine: Belingheri con il Vicenza all'andata, Doninelli con la Ternana, Popescu a Cagliari, e - ultimamente - Cionek a Crotone e, come detto, Calapai e Crecco a Vicenza. Nella lista "rossa" potremmo aggiungere anche l'espulsione del ds Taibi a Livorno, ma almeno quella non ha condizionato alcun risultato. Urge darsi una calmata. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche