Martedì 06 Dicembre 2016 | 13:07

MODENA: GRANOCHE E MAZZARANI IN CAMPO, CRECCO IN ARRIVO

Inizio d’anno con il sorriso per la squadra di Crespo, che alla ripresa degli allenamenti può lavorare con la rosa al gran completo: anche i due infortunati, infatti, hanno ricominciato a lavorare sul campo. E dal mercato è in arrivo il primo rinforzo


E se Granoche e Mazzarani rientrassero prima del previsto? L’interrogativo è balenato nella testa dei tifosi durante questi primi allenamenti dell’anno e sta facendo riflettere anche la società in chiave mercato. A distanza di una ventina di giorni dalla frattura scomposta della clavicola sinistra rimediata contro la Salernitana il 18 dicembre, il “Diablo” ha già ripreso ad allenarsi, pur potendosi limitare a svolgere assieme ai compagni la sola parte atletica con e senza la palla visto che la sua spalla sinistra è semi-immobilizzata da un tutore rigido. Dopo l’intervento chirurgico, il suo rientro era stato stimato in due mesi dallo staff medico gialloblù, ma vederlo già al lavoro ha dato una grossa iniezione di fiducia a tutto l’ambiente, che ora spera in un suo recupero anticipato rispetto alla tabella di marcia. Sarebbe una bella consolazione per Granoche in mezzo ad una stagione sin qui stregata, che già a settembre lo aveva visto saltare 7 gare per il problema muscolare accusato a Cesena. Ma sarebbe una notizia decisamente positiva anche per la società, che potrebbe modificare alcune strategie di mercato, pianificate nel momento in cui il bomber gialloblù si era infortunato. Caliendo aveva individuato un nome per rimpiazzare Granoche, quello del 34enne Davide Succi,  ma l’ariete del Cesena è stato messo in standby proprio perché forse non c’è più il bisogno impellente di una punta centrale. Piuttosto, c’è bisogno di un attaccante che sappia ben disimpegnarsi sia sull’esterno che da seconda punta per occupare la casella lasciata vuota dalla partenza di Nizzetto e considerando che Mazzarani, pur avendo ripreso ad allenarsi, ne avrà ancora per diverse settimane prima di ritrovare la forma dopo il crack al ginocchio: il Modena ha fatto una proposta a Guido Marilungo, pronto a rientrare all’Atalanta dopo il prestito al Lanciano ma corteggiato da diversi club di serie B. Sempre da Lanciano arriverà il primo rinforzo per Crespo, il centrocampista 20enne Luca Crecco già inseguito l’estate scorsa; a fargli posto è stato Doninelli, passato in prestito alla Cremonese. Le sirene inglesi per Thiago Cionek, sondato da Aston Villa e Fulham, sono le altre novità delle ultime ore sul fronte delle uscite, ma il Modena non intende svendere il difensore polacco.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche