Domenica 04 Dicembre 2016 | 09:09

LIU JO, CINQUE BUONI SET CON ROVIGO PER APRIRE IL 2016

Bianconere in campo per prepararsi in vista della ripresa del campionato. Tanto spazio a chi ha giocato meno, complici le assenze delle nazionali, e buoni segnali per il coach Alessandro Beltrami


Si è chiusa con il punteggio di 5 set vinti a 0 l'amichevole disputata ieri dalle ragazze della Liu Jo Modena al PalaPanini contro la Beng Rovigo, formazione militante nel campionato di Serie A2. Un buon allenamento per la formazione di coach Beltrami che voleva iniziare a riprendere confidenza con il campo dopo la sosta natalizia e una decina di giorni in cui si sono susseguite doppie sedute di allenamento impregnate per lo più su lavoro fisico e di tecnica individuale. L'assenza delle nazionali Diouf, Ferretti ed Heyrman, impegnate al torneo preolimpico di Ankara, ha costretto infatti lo staff tecnico bianconero a tralasciare in parte l'aspetto di gioco per concentrarsi di più sulla possibilità di ricaricare le batterie in vista di una seconda parte di stagione impegnativa. Con la formazione veneta, dunque, è stato possibile riprendere quel lavoro interrotto nella parte finale del mese di dicembre, consentendo di prendere nuovamente confidenza con il campo e le situazioni di gioco anche alle giocatrici che hanno avuto meno spazio. Grande protagonista dell'amichevole di ieri la schiacciatrice spagnola Jessica Rivero, autrice di 24 punti, così come Dora Horvath impegnata sostanzialmente per metà gara in cui ha sfoderato ottimi colpi in attacco e dai nove metri. La settimana di lavoro proseguirà fino a domenica con altre due giornate fatte di doppie sedute, mentre per sabato è in programma un solo allenamento pomeridiano sul campo. Poi giornata di riposo lunedì prima di ripartire con la settimana tipo che porterà alla ripresa del campionato in programma domenica 17 gennaio sul campo di Firenze.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche