Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:30

LIU JO DI NUOVO IN PALESTRA. IL 30 RIPARTE ANCHE LA DHL

Fra tre settimane la ripresa dei campionati di volley maschile e femminile, le modenesi ripartono a ranghi ridotti visti gli imminenti tornei preolimpici che vedranno impegnati diversi elementi delle due squadre


Pochi giorni per ricaricare le batterie e mangiare il classico panettone ed è già tempo di tornare a sudare per la Liu Jo Modena che quest'oggi ha ripreso gli allenamenti con una doppia seduta agli ordini di coach Beltrami. Le bianconere hanno ricominciato il lavoro in sala pesi e sul campo in vista della ripresa del campionato in programma domenica 17 gennaio a Firenze ed in queste due settimane intensificheranno gli sforzi  per mettere benzina nelle gambe in vista di una seconda parte di stagione ancora più intensa. Non ci sono e non ci saranno con ogni probabilità fino al 12 gennaio le nazionali Ferretti, Diouf ed Heyrman, che si stanno preparando con Italia e Belgio al torneo di qualificazione olimpica in programma dal 4 al 9 gennaio in Turchia, ad Ankara.

Le tre bianconere si sfideranno anche sul campo visto che le rispettive rappresentative sono inserite nel medesimo girone, con Russia e Polonia a completare il quadro. Gironi diversi, invece, per quanto riguarda i rappresentanti della Dhl Modena Earvin Ngapeth e Nemanja Petric. Il torneo maschile in programma dal 5 al 10 gennaio in quel di Berlino vedrà Francia e Serbia impegnate nei due differenti raggruppamenti. Il resto della squadra gialloblù, invece, può usufruire ancora di qualche ora di riposo. I pressanti impegni di fine 2015 hanno spinto lo staff guidato da coach Lorenzetti a fissare solo per mercoledì 30 la ripresa, con i brasiliani Bruninho e Lucas che si riaggregheranno ai compagni nel nuovo anno, più precisamente il giorno 2. In campo maschile, quindi, saranno molti meno i giorni a disposizione per lavorare con il gruppo al completo dato che la prima gara ufficiale è in programma il 14 gennaio quando al PalaPanini arriverà Monza per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche