Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 15:24

MODENA IN PIENA ASCESA: SARA’ UN BEL 2016

Finisce alla grande il 2015 del Modena: il 3-0 al Novara suona la carica per la squadra di Crespo, che ora si è allontanata dalla zona calda dei playout e punta verso una classifica più brillante


Basta una bella, meritata e rotonda vittoria del Modena (3-0 sul Novara) per rilanciare le quotazioni di tutta la squadra, di mister Crespo, persino di Lupo Luppi e Checco Stanco, dello stesso Caliendo e del Ds Taibi: misteri nemmeno troppo nascosti del calcio legato esclusivamente ai risultati. E se n’è finalmente accorto anche il pubblico, che ha ripreso ad esultare e a tifare appassionatamente per la propria squadra. Ma i risultati, come dice Crespo, non sono figli del caso, ma di un 'crescendo' piuttosto vistoso da venti giorni a questa parte, dal 8 dicembre – giorno di Modena-Bari – fino al 3-0 di ieri, passando attraverso tre vittorie di fila in casa e due sconfitte immeritate in trasferta, a Crotone e Pescara. E adesso la classifica torna a sorridere: 24 punti, 3 in più della zona playout, 4 dalla parte sinistra, 7 dalla zona playoff. E con un intero girone di ritorno ancora da giocare, in serie B può succedere ancora di tutto. Soprattutto se il mercato porterà qualcosa (e qualcuno) di interessante in maglia gialla: complimenti a Stanco e Luppi per i loro bellissimi gol, ma un vice-Granoche dal gol facile serve ancora come il pane. Ma forse con meno frenesia nel cercarlo, almeno non come un ago nel pagliaio. Confidiamo comunque in Crespo, Taibi e Caliendo, che dicono di avere già le idee chiare, per il calciomercato. Di nomi cominceremo a parlarne con dovizia di particolari dal 2 gennaio. E allora, con un Modena in piena ascesa, sembra che possa essere davvero un 2016 tutto bello.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche