Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:32

DHL MODENA A NOVI SAD PER IL PASSAGGIO DEL TURNO

Quarta sfida del girone eliminatorio di Champions League questa sera per i gialloblu, che sul campo del Novi Sad cercano la vittoria che regalerebbe la matematica qualificazione al turno successivo


Nove punti in classifica, altrettanti set vinti e nessuno perso in tre gare di Champions League disputate. E' questo il ruolino di marcia con cui la Dhl Modena Volley si presenta al cospetto dei giovani avversari di Novi Sad, già sconfitti in maniera piuttosto netta nella sfida di due settimane fa al PalaPanini. Questa sera, con inizio alle ore 20, andrà in scena il match in terra serba che per i ragazzi di coach Lorenzetti assume i connotati di un primo match point in ottica qualificazione agli ottavi di finale della manifestazione.

Al giro di boa della pool F i valori sembrano già sostanzialmente delineati, ma ora i gialloblù devono formalizzare tutto con la matematica vincendo anche la sfida di questa sera per poi giocarsi il primato nel girone con i polacchi del Danzica guidati dal tecnico italiano Anastasi. La Dhl Modena dovrà, però, fare a meno del proprio schiacciatore Nemanja Petric, rimasto in città per un lavoro personalizzato volto a risolvere alcune problematiche fisiche che gioco forza si possono manifestare in una stagione dal calendario così compresso. Impegni ravvicinati e lunghi viaggi non aiutano certo la squadra modenese che domenica dovrà cimentarsi in un'altra lunga trasferta a Molfetta. L'unica cosa che conta, ad ogni modo, è continuare a vincere e così dovrà essere anche a Novi Sad. Per l'occasione, poi, la Dhl Modena scenderà in campo con la nuova seconda maglia che proprio i protagonisti che la indosseranno hanno svelato in anteprima con una foto sui canali social del club.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche