Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:03

IL CARPI PROVA A SFRUTTARE IL SUO MESE D'ORO

Nelle ultime due stagioni di serie B i biancorossi hanno ottenuto quasi il pieno di punti nel mese di dicembre, con 8 vittorie e 2 pareggi in 10 gare


Il pareggio col Milan ha inaugurato il mese d'oro del Carpi, quello che nelle ultime due stagioni ha portato il maggior numero di punti alle squadre prima di Stefano Vecchi e poi di Fabrizio Castori, capaci di conquistare 8 vittorie e 2 pareggi nelle 10 gare dell'ultimo mese dell'anno. A dicembre i biancorossi si esaltano, merito di una preparazione atletica studiata per poter chiudere alla grande l'anno solare. Era già accaduto nella stagione di Prima divisione, quando a dicembre arrivò la vittoria sul Lecce al Cabassi che permise al Carpi di conquistare il titolo di campione d'inverno. Negli ultimi due campionati cadetti, poi, l'effetto-Nuti si è amplificato e ora Castori spera possa essere così anche per gli ultimi due impegni stagionali di campionato che attendono i biancorossi con Empoli e Juventus.

Due anni fa, nella stagione 2013-14, il filotto fu aperto dall'1-0 sul Varese firmato Sgrigna, poi arrivò il pari di Bari e le 3 vittorie di fila contro il Palermo capolista, il Lanciano e la Juve Stabia. L'anno scorso il prodigio si è ripetuto: era stato Mbakogu col suo gol ad inaugurare il dicembre d'oro biancorosso sbancando Bari, poi ancora il nigeriano aveva steso il Modena, prima del pareggio di Lanciano e delle due vittorie a Catania e con il Perugia in casa. La musica, però, in serie A rischia di essere diversa, perché Empoli e Juventus sono due delle squadre più in forma del momento. I toscani hanno vinto 4 delle ultime 7 gare e vengono dai successi su Lazio e Verona, i bianconeri addirittura con 5 vittorie di fila, in attesa di sfidare la Fiorentina nel big match della prossima giornata, hanno rimesso il turbo per lo scudetto. Confermare il dicembre d'oro sarà davvero un'impresa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche