Domenica 11 Dicembre 2016 | 03:07

LIU JO, SABATO A BOLZANO CON TRE AZZURRE

Prima di due trasferte consecutive sabato sera per le bianconere. Intanto il ct azzurro Bonitta ha diramato l’elenco delle 22 pre-convocate per il torneo di qualificazione olimpica di gennaio, in lista Ferretti, Diouf e Folie


Qualche difetto ancora da limare e un sistema di gioco che può diventare sempre più fluido per arrivare ad insidiare le altre big anche quando davvero conterà. Sono questi i punti chiave nel programma di lavoro del tecnico della Liu Jo Modena Alessandro Beltrami, che lunedì ha ripreso il lavoro in palestra dopo la sconfitta con Conegliano  per preparare la prima di due gare consecutive lontano dal PalaPanini. Nel Tempio del volley si tornerà solo martedì 22 dicembre per l’ultima gara del 2015 contro Scandicci, che chiuderà anche il girone d’andata ed i giochi per quanto riguarda gli accoppiamenti dei quarti di finale di Coppa Italia, ma prima ci saranno altre due gare cruciali da affrontare.

La prima sabato sera vedrà le bianconere affrontare Bolzano con l’obiettivo di ritrovare innanzitutto i tre punti, ma anche di accorciare nuovamente la classifica visti gli scontri diretti in programma nella giornata di domenica. La sfida assumerà contorni speciali per Raphaela Folie, centrale modenese che tornerà da avversaria nella sua terra natale e che nelle ultime ore è stata anche inserita dal ct azzurro Bonitta nell’elenco delle 22 pre-convocate per il torneo di gennaio ad Ankara che qualificherà la nazionale vincente alle prossime Olimpiadi. Folie sarà una delle tre rappresentanti bianconere assieme a Diouf e soprattutto Ferretti, che non aveva più vestito l’azzurro dal Mondiale 2014. Da questa rosa di 22 atlete saranno 8 le escluse, mentre le restanti 14 comporranno la rosa definitiva che partirà per la Turchia dove l’Italia si ritroverà ad affrontare Russia, Polonia e Belgio, tra le cui fila sarà con ogni probabilità grande protagonista un’altra modenese: la centrale Laura Heyrman.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche