Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:36

SASSUOLO KO CON IL CAGLIARI. DI FRANCESCO: "ERAVAMO SPENTI"

Sfuma la possibilità di andare a sfidare l'Inter a San Siro negli ottavi di Coppa Italia per i neroverdi, inaspettatamente sconfitti al Mapei Stadium dal Cagliari. Di Francesco, deluso, ha bacchettato la squadra


Ha tutte le ragioni per non essere soddisfatto, Eusebio Di Francesco, dopo l'eliminazione del Sassuolo ad opera del Cagliari nel quarto turno di Coppa Italia, che ha privato la sua squadra di un'altra sfida di lusso come quella a San Siro contro l'Inter negli ottavi di finale e soprattutto ha inaspettatamente interrotto l'imbattibilità stagionale al Mapei Stadium, dove i neroverdi non perdevano addirittura dalla sfida con la Roma del 29 aprile scorso. Gara sbagliata dall'inizio alla fine, il giudizio perentorio del tecnico, che tanto teneva al passaggio del turno e che avrebbe voluto vedere ben altro atteggiamento in campo, perché al di là dei tanti cambi di formazione i neroverdi presentavano in campo pezzi da novanta come Berardi, Floro Flores e Acerbi contro una squadra che, pur essendo capolista della serie B, è pur sempre di una categoria inferiore.

Ma in Coppa, lo hanno dimostrato bene altre sfide di questo quarto turno, nulla va dato per scontato e molto spesso la differenza la fa la voglia di vincere. Quella che al Mapei Stadium ha avuto il Cagliari, entrato subito in partita e a segno con il suo capitano, Marco Sau, a dieci minuti dalla fine del primo tempo. Il Sassuolo invece ha avuto ben meno idee, finendo la gara con un assalto confuso alla porta di Cragno che non ha dato alcun frutto. Il miglior modo per archiviare immediatamente la brutta sconfitta di Coppa è tornare brillare in campionato, dove domenica il Sassuolo andrà a fare visita alla Sampdoria. E Di Francesco ha ben chiaro cosa voglia dalla sua squadra.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche