Giovedì 08 Dicembre 2016 | 10:49

CARPI: BORRIELLO DA LEADER A PARTENTE?

L'attaccante biancorosso è nel mirino dell'Inter, che cerca un vice Icardi per il mercato di gennaio. L'ultima volta ha giocato un mese fa


Mercoledì 28 ottobre, Frosinone-Carpi. Marco Borriello viene espulso a metà ripresa, quando il suo Carpi ha appena trovato il pari grazie a Marrone. Al 92' arriverà la beffa firmata Sammarco e qualche giorno dopo anche la mazzata del giudice sportivo che ferma l'attaccante napoletano per 3 giornate. Da quel giorno Borriello non è più sceso in campo con la maglia del Carpi e ora su di lui arrivano anche le sirene del mercato. Ci sarebbe infatti l'Inter nel suo futuro, come riportato da alcuni media nazionali.

Mancini, in cerca di un vice Icardi per il girone di ritorno, ha chiesto alla società nerazzurra di andare su Borriello, facendo leva sulle motivazioni dell'attaccante che a Carpi è destinato a un campionato di sofferenza in fondo alla classifica, mentre a Milano potrebbe lottare per la conquista dello Scudetto, a 4 anni di distanza dall'ultimo festeggiato con la Juve. Per ora si tratta solo di voci, fatto sta che che nel giro di un mese Borriello è passato da essere da leader del Carpi a punto interrogativo.

Le due giornate di assenza, grazie al ricorso vinto dal Carpi, scontate con Verona e Sassuolo sono diventate tre domenica scorsa per via di un virus intestinale che lo ha messo ko nel riscaldamento del match con il Chievo. In ogni caso Borriello sarebbe partito dalla panchina, visto che nel modulo voluto da Castori al momento c'è spazio per un solo attaccante. Le prossime 4 gare di qui a fine andata chiariranno meglio quale sarà il futuro a Carpi di Borriello, che aveva fatto molto bene nella prima parte di stagione (8 gare e 2 reti più alcuni assist) ma che da Frosinone in poi non ha più potuto dare il suo contributo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche