Giovedì 08 Dicembre 2016 | 08:52

SASSUOLO: CANNAVARO, DUNCAN E DEFREL PRONTI AL RIENTRO

Non solo il difensore napoletano: nel Sassuolo che domenica andrà a fare visita al Genoa sono previsti anche i rientri dal primo minuto degli altri titolari che nel derby con il Carpi erano andati in panchina


Un tris di novità nel Sassuolo che alle 15 di domenica andrà a fare visita al Genoa. La prima è rappresentata da un rientro preziosissimo quale è quello di Paolo Cannavaro, costretto a saltare le ultime due gare con Udinese e Carpi a causa di un problema muscolare e tornato ad allenarsi regolarmente alla ripresa della preparazione dopo i due giorni di riposo concessi da mister Di Francesco domenica e lunedì scorsi. Contro il Genoa, il difensore napoletano tornerà a fare coppia al centro della retroguardia con Francesco Acerbi, reduce dalla chiamata in Nazionale pur senza aver giocato nemmeno un minuto delle amichevoli con Belgio e Romania.

Tornerà così in panchina Ariaudo, che comunque non aveva fatto rimpiangere Cannavaro nel derby, mentre Terranova continua a lavorare a parte assieme ad Antei e Fontanesi e sembra sempre più avviato verso un nuovo forfait. Gli altri giocatori recuperati rispondono al nome di Antonio Floro Flores, che già la scorsa settimana aveva ripreso a lavorare con i compagni e che dunque si appresta a vivere un’altra gara da ex dopo quella di tre domeniche fa ad Udine, e Lorenzo Pellegrini, che ha smaltito la leggera distorsione al ginocchio rimediata nel derby. Entrambi, però, sembrano destinati a partire dalla panchina nella sfida di domenica. Venendo dunque alla formazione che scenderà in campo a Marassi con il Genoa, per quanto ogni ipotesi debba essere avvalorata da altri due giorni di lavoro, oltre al rientro di Cannavaro tra le novità ci potrebbe essere il ritorno nell’undici titolare di Alfred Duncan e Gregoire Defrel, partiti dalla panchina nel derby giocato due domeniche fa a Reggio Emilia dopo essere stati titolari ad Udine.

Per il resto la squadra sembra fatta, con gli insostituibili Magnanelli e Missiroli in mezzo, Berardi e Sansone sulle corsie esterne del tridente e la coppia Vrsaljko-Peluso a spingere sulle corsie laterali, con Consigli ovviamente tra i pali. Designazione importante per la sfida nella quale il Sassuolo proverà a consolidare il proprio piazzamento in zona Europa: sarà infatti l’internazionale Nicola Rizzoli, nato a Mirandola ma appartenente alla sezione arbitrale di Bologna, a dirigere i neroverdi al “Ferraris”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche