Sabato 19 Agosto 2017 | 07:36

ACCOGLIENZA MIGRANTI: A FINALE EMILIA LE OPPOSIZIONI SCRIVONO AL PREFETTO

Rimane alta la tensione tra maggioranza e opposizioni: le minoranze, contrarie alla posizione di Palazzi, avevano chiesto al Presidente del Consiglio Comunale, Maurizio Boetti, di convocare una seduta straordinaria, ma la discussione non ci sarà


La tensione tra maggioranza e opposizioni dopo lo scontro sul tema dell’accoglienza dei richiedenti asilo politico, rimane alta a Finale Emilia. Le minoranze, contrarie alla posizione di Palazzi che non si è detto favorevole all’arrivo in paese dei rifugiati,  avevano chiesto al Presidente del Consiglio Comunale, Maurizio Boetti, di convocare una seduta straordinaria, ma la discussione non ci sarà. Boetti, infatti, ha respinto la richiesta, motivandola con il fatto che nelle prossime settimane sono già previste sedute per l’adozione di atti obbligatori per il funzionamento dell’Ente. Le opposizioni, che considerano la risposta immotivata e lesiva del regolamento e dei diritti dei consiglieri, definiscono in una nota la questione come una volontà da parte della maggioranza di sfuggire alla discussione politica. Per contestare l’operato del Presidente del consiglio Comunale, non considerato al di sopra delle parti, le opposizioni hanno deciso di far partire una segnalazione al Prefetto di Modena Paba chiedendo di verificare se questo tipo di atteggiamento possa configurarsi come una mancata tutela dell’esercizio delle funzioni dei consiglieri comunali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche