Mercoledì 21 Agosto 2019 | 13:24

GALA’ DEL PATTINAGGIO, A FANANO LA TERZA EDIZIONE

L’evento si terrà nel giorno dell'Epifania in un Palaghiaccio ancora più moderno dopo i lavori da 390 mila euro: si tratta di una manifestazione che ogni anno contribuisce ad avvicinare i giovani alla disciplina sportiva


Il sei gennaio 2017 tornerà a Fanano uno degli appuntamenti più importanti della stagione. Anche quest’anno il Palaghiaccio sarà infatti teatro del GalAppennino, il Gran Galà del pattinaggio artistico che lanciato appena due anni fa è già divenuto evento simbolo con un grande successo di pubblico nei primi due appuntamenti. E anche per la terza edizione si prospettano grandi numeri: la macchina organizzativa è già in moto. Confermata la presenza della coppia italiana Nicole della Monica e Matteo Guarise che alle spalle ha già una partecipazione alle Olimpiadi invernali del 2014. Oltre a richiamare persone da tutte le province dell’Emilia-Romagna e dalla vicina Toscana, il GalAppennino contribuisce notevolmente a far crescere l’interesse per il pattinaggio. Per la stagione 2015-16 al Palaghiaccio si è registrato un picco del 50% degli incassi. Apprezzati anche i recenti lavori nella struttura, anche se i miglioramenti non sono ancora terminati, infatti il desiderio è di rendere il Palaghiaccio indoor. Nel 2017 partiranno i primi interventi con la chiusura dei primi due lati. L’obiettivo insomma è di farne un vero e proprio gioiellino considerando l’importanza vitale che riveste per il turismo del territorio montano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche