Giovedì 19 Aprile 2018 | 11:24

SASSUOLO, CAMBIA IL SISTEMA SANZIONATORIO DEL PASS ZTL

Le novità riguardano chi non provvede a richiedere il rinnovo al pass per accedere alle zone a traffico limitato


Pass Ztl a Sassuolo: per chi non lo rinnoverà ci sarà circa un mese di tempo per metterci una toppa. La nuova delibera del Comune stabilisce, rispetto al passato quando la sanzione partiva invece immediatamente, che la conferma del Pass per accedere alle zone a traffico limitato effettuato entro trenta giorni dopo la scadenza avrà effetto retroattivo e in questo modo non comporterà sanzioni originate da eventuali transiti in Ztl. Il rinnovo effettuato dal 31° al 45° giorno dopo la scadenza del pass avrà sempre lo stesso effetto retroattivo ma comporterà, per le violazioni un'unica sanzione amministrativa ridotta, mentre superato il 45° giorno, scatteranno le consuete multe. Per aiutare i cittadini, in possesso dei requisiti, il Comune continuerà ad inviare 15 giorni prima della scadenza del pass, un avviso via sms o mail. Purtroppo, e a dirlo sono i numeri, ogni anno ciclicamente alle scadenze dei tagliandi Ztl un consistente numero di cittadini non provvede a richiederne il rinnovo, nonostante l'avviso ricevuto. Con questo nuovo sistema anche i ritardatari avranno tempo per rimediare alla costosa disattenzione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche