Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 15:22

A CARPI LE RELIQUIE DI SAN GIOVANNI PAOLO II

Consegnate a monsignor Francesco Cavina, Vescovo di Carpi: la cerimonia nella chiesa di Quartirolo


Le parole di Giovanni Paolo II hanno risuonato mentre le sue reliquie venivano portate in processione dentro la chiesa di Quartirolo di Carpi, gremita per l’occasione. Accanto al Vescovo, monsignor Francesco Cavina, autorità e semplici fedeli ne hanno accompagnato l’arrivo. Poi le testimonianze di una famiglia, vittima delle dipendenze e della sua stessa solitudine, rinata grazie all’incontro con la fede.
Infine la liturgia, per celebrare l’inizio di un tempo, quello della Peregrinatio delle reliquie del Papa Santo, che durerà fino al 22 ottobre. Si tratta dell'unica tappa prevista in regione per questo segno della fede, costituito da alcune gocce del sangue del papa polacco conservate in un'urna a forma di Vangelo.
Commosso anche il Vescovo: "Venerare le reliquie di una persona che ho personalmente conosciuto e per cui ho lavorato non è evento di tutti i giorni" ha detto chiedendo poi benedizione e protezione per la Chiesa di Carpi.
Al termine della messa, moltissimi hanno baciato la reliquia, che rimarrà ora nella chiesa per la venerazione dei fedeli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche