Giovedì 08 Dicembre 2016 | 04:58

TRASFERITA A FERRARA LA PRESIDE DELLA SCUOLA MARIELE VENTRE

Cambio al vertice dell'istituto scolastico di Pavullo. La dirigente scolastica era stata coinvolta nello scandalo legato all'arresto della maestra Manuela Giacomozzi, accusata inizialmente di maltrattamenti


Tiziana Biondi non sarà più la preside della scuola d'infanzia Mariele Ventre di Pavullo, per lei il prossimo anno scolastico sarà lontano dalla provincia modenese, all'istituto Bentivoglio di Poggio Renatico in provincia di Ferrara. La dirigente scolastica era stata coinvolta nello scandalo legato all'arresto della maestra Manuela Giacomozzi, accusata inizialmente di maltrattamenti nei confronti dei bambini dell'istituto, che poi la Procura ha derubricato in abuso di mezzi di correzione. La vicenda aveva inevitabilmente sconvolto l'opinione pubblica, con la stessa preside che era stata coinvolta nelle indagini, prima che la sua posizione venisse archiviata. Nonostante la sua estraneità ai fatti, però, le vicende degli ultimi mesi l'hanno spinta a chiedere il trasferimento per iniziare una nuova vita, anche perché all'interno della scuola d’infanzia Ventre si sono registrate prima le dimissioni di diversi genitori da rappresentanti di classe e poi di metà dei componenti del Consiglio di Circolo. Il cambio al vertice, dunque, rappresenterà un nuovo inizio per l'istituto di Pavullo che ora attende di conoscere il nome di chi succederà alla Biondi. Di sicuro il compito non sarà semplice, anche perché il primo impegno sarà quello di scegliere quali insegnanti confermare all'interno del corpo docente.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche