Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:08

PAVULLO: BIOLCHINI PRESENTA IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA

Un nuovo modo di amministrare, che ponga al centro il miglioramento della qualità della vita per garantire permanenza sul territorio e sviluppo


Un nuovo modo di amministrare Pavullo, che ponga al centro il miglioramento della qualità della vita per garantire permanenza sul territorio e sviluppo. C'è questo al centro del programma di Luciano Biolchini, che ha presentato ieri sera la sua candidatura a sindaco con il sostegno del centrodestra raccolto nella lista “La Pineta” e della Lega. Priorità alla sicurezza, con l'idea di istituire un assessorato ad hoc e il vigile di quartiere, ma anche di costruire un passaggio sopraelevato in via Marchiani (in prossimità della fermata bus) per gli studenti. Poi l'impegno a semplificare l'urbanistica, facendo dell'ufficio un organo di controllo e non solo di concessione. E la volontà di fare ritornare il Parco Ducale il fiore all'occhiello di Pavullo, con un progetto in collaborazione con l'Università. E ancora razionalizzazione della spesa, sviluppo del centro anche facendo nascere un Consorzio di commercianti, e la tutela dell'ospedale, con la sottolineatura di un distinguo rispetto agli altri competitor.

Domenica sera la presentazione del candidato Pd Stefano Iseppi. In corsa ci sono anche Fabio Catani per i 5 Stelle, il dottor Elio Letteriello con una civica e l'ex vicesindaco Morena Minelli che presenta tre liste, di cui una appoggiata dalla sinistra extra Pd.

Intervista a Luciano Biolchini, Candidato “La Pineta” e Lega

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche