Martedì 06 Dicembre 2016 | 20:47

MIRANDOLA: TRE ARRESTI PER DROGA

In casa dei malviventi gli agenti hanno ritrovato 46 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, dell’acido citrico e del bicarbonato di sodio


Tre uomini domiciliati a Mirandola sono stati arrestati dalla polizia di Stato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e marijuana. Si tratta di un sardo di 27 anni e due albanesi di 25 e 34 anni, quest’ultimo è ritenuto dagli inquirenti un corriere della droga. In casa dei due albanesi, gli agenti del commissariato di Mirandola hanno trovato 46 grammi di cocaina purissima pronta per essere tagliata oltre ad un bilancino di precisione, dell’acido citrico e del bicarbonato di sodio. Altro stupefacente è stato recuperato nell'abitazione del sardo poco meno di 5 grammi di cocaina e della marijuana.  Il sequestro è nato a seguito di un servizio di controllo del territorio. Gli agenti di una pattuglia della volante, infatti, si sono insospettiti dalle manovre di un auto a bordo della quale c’erano il sardo e l’albanese e hanno intimato l’alt, ma il conducente anziché fermarsi ha tentato la fuga durante la quale i due si sono liberati parte dello stupefacente. Una volta fermati e perquisito il mezzo i due non hanno saputo dare spiegazioni del perché era presente la droga. A quel punto gli agenti hanno deciso di perquisire anche le abitazioni dei due uomini dove è stato trovato altro stupefacente. La droga avrebbe fruttato oltre 10 mila euro. Per loro sono scattate le manette.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche