Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:17

SERRA: BILANCIO 2016/18 APPROVATO TRA LE POLEMICHE

Nel bilancio di previsione 2016-2018 importanti interventi annunciati ma anche diverse polemiche


Maratona consiliare di quattro ore ieri sera a Serra per l'approvazione del bilancio di previsione 2016-2018, documento che annuncia importanti interventi in un quadro finanziario che ha visto dal 2013 il debito scendere di 1,2 milioni di euro. Gli investimenti passano dal milione del triennio 2013-2015 ai 3,2 previsti nel prossimo triennio, con operazioni importanti. Si va dall'ampliamento dei cimiteri di Riccò e Rocca Santa Maria (rispettivamente per 200 e 130 mila euro) a un piano di sistemazione di 18 strade comunali da 150mila euro. Poi c'è l'incremento di illuminazione pubblica per altri 100mila, il via libera assieme ad Acer alla ristrutturazione della palazzina di via 24 maggio per ricavarne appartamenti per anziani, l'inizio dell'iter per la realizzazione della rotatoria in centro sulla via Giardini e molto altro. L'opposizione però, con i 5 Stelle in particolare, ha sottolineato l'impianto legato ad alienazioni immobiliari che potrebbero non avere luogo, criticando più in generale anche con l'ex sindaco Claudio Bartolacelli e l'ex consigliere di maggioranza Stefano Toni la mancanza di coinvolgimento sulle scelte. Ha votato contro anche l'ex vicesindaco Fabio Merciadri, che in chiusura di dibattito ha annunciato la sua uscita dalla maggioranza , che ora resta a 6 consiglieri contro 5.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche