Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:38

PIENA DEL SECCHIA: INTERVENIRE SUL NODO IDRAULICO

Sulla emergenza maltempo di questi giorni è intervenuta nuovamente la presidente di Confagricoltura Eugenia Bergamaschi.


‘Basta parole: bisogna intervenire sul nodo idraulico per evitare che con la pioggia tornino sempre le stesse paure’. Un intervento deciso, quello della presidente di Confagricoltura Modena Eugenia Bergamaschi, che lunedì ha vissuto in prima linea la piena del Secchia e i timori ad essa associate. L’associazione sottolinea che dal 1° gennaio 2016 ad oggi l’area modenese ha già fronteggiato quattro piene del fiume Secchia. In passato non si era mai verificata una situazione del genere, le case vicine agli argini non sono state mai così tanto a rischio. Per la Bergamaschi In questi anni le politiche sul fiume Secchia sono state inefficaci: a causa dell’assenza di manutenzione, oggi il conto presentato cittadini, agricoltori e a tutto un territorio risulta piuttosto salato.


Ai nostri microfoni Eugenia Bergamaschi, Presidente di Confagricoltura Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche