Lunedì 05 Dicembre 2016 | 09:24

SMOG, CARPI PROPONE BIGLIETTO BUS GIORNALIERO

Il sindaco Bellelli scrive a Seta chiedendo di seguire l’esempio di Milano e altre città padane


Un biglietto dell’autobus valido per tutta la giornata al costo di un tagliando orario. E’ la proposta che arriva dal sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, per tentare di limitare l’inquinamento nell'aria prodotto dai gas di scarico delle automobili. Bellelli ha scritto una lettera diretta all’azienda di trasporto pubblico provinciale Seta, nella quale si chiede di valutare l’ipotesi almeno per le linee urbane di Carpi. Biglietti agevolati sui mezzi pubblici erano stati istituiti nei gironi scorsi in via emergenziale in diverse città della Pianura Padana, su tutte Milano, in cui i livelli di smog avevano raggiunto picchi record. Nella lettera Bellelli afferma di voler prendere esempio proprio da quei provvedimenti. Per i cittadini carpigiani già oggi esiste l’opzione del biglietto giornaliero, ma il costo è di 4 euro. L’idea è appunto quella di istituire, anche solo per certi periodi dell’anno, un tagliando che valga per tutto il giorno ma che costi come una normale corsa oraria, ossia 1,20 euro. Il sindaco Bellelli esorta Seta a fissare un incontro per definire gli eventuali dettagli dell’operazione. Da parte sua, l’azienda – che ha tra i suoi soci tutti i Comuni della provincia – fa informalmente sapere che valuterà con attenzione la proposta. Che, ovviamente, poi, andrà esaminata anche nel suo lato economico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche