Domenica 11 Dicembre 2016 | 10:55

ULTIMO DELL'ANNO CON TRE INCIDENTI SULLE PISTE DEL CIMONE

Ultimo dell'anno segnato da diversi incidenti ieri sulle piste del Cimone, con tre feriti tra cui un bambino


E' stato un ultimo dell'anno segnato da tre incidenti quello di ieri sulle piste del Cimone. Il primo si è verificato intorno a mezzogiorno alla stazione delle Polle di Riolunato, dove un 58enne di Serramazzoni mentre scendeva al campo scuola sugli sci è caduto in avanti procurandosi un trauma cranico commotivo e una ferita al volto. L'accaduto ha creato particolare apprensione negli amici, perché dopo la botta l'uomo ha accusato uno stato d'incoscienza che non gli permetteva di ricordare più nulla di quanto successo in precedenza, né perché fosse lì. Sul posto sono subito sopraggiunti i carabinieri sciatori del servizio vigilanza e il personale sanitario della Federazione sicurezza piste da sci, che ha chiamato l'elisoccorso di Pavullo per il trasporto immediato al Maggiore di Bologna. Il secondo incidente poco dopo a Passo del Lupo, dove un 41enne si è rotto una gamba ed è stato portato in ambulanza all'ospedale di Pavullo. L'ultimo caso verso le 16 di nuovo alle Polle, dove si è verificato praticamente uno scontro semi frontale sulla pista delle Sette Fontane tra uno snowboardista e un bambino di 12 anni di Modena. Nessuna conseguenza per il primo, mentre il piccolo inizialmente ha detto di sentirsi bene, poi ha accusato dolori addominali che hanno spinto a chiamare ancora l'elisoccorso per il trasporto al Policlinico di Modena per vedere tramite Tac se i dolori accusati erano dovuti a lesioni interne.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche