Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:31

PAVULLO: VIA LIBERA IN CONSIGLIO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2016

Maratona consiliare ieri sera a Pavullo per l'approvazione del bilancio di previsione 2016. Documento strategico con investimenti fondamentali per la maggioranza, critiche le opposizioni


E' stato approvato ieri sera dopo quasi tre ore e mezza di discussione il bilancio di previsione 2016 del Comune di Pavullo. Il documento, da 32 milioni di euro, non dispone aumenti di tasse ma anzi una diminuzione complessiva di 1,1 milioni legata all'abolizione della Tasi, prosegue con la riduzione del debito (passato dai 20 milioni del 2010 ai 14 di oggi) e della spesa, calata in questi anni del 20%. Al contempo, prevede per il 2016 investimenti per 6 milioni, tra cui 3,3 per la messa in sicurezza della strada  Malandrone-Pratolino per farne un tratto funzionale alla nuova tangenziale e 600mila (compresi i contributi) per la realizzazione della nuova palestra delle superiori. Di qui la soddisfazione per una manovra considerata strategica.

All'appoggio convinto della maggioranza hanno fatto da contraltare le numerose critiche dell'opposizione di centrodestra, secondo cui su 32 milioni ne restano 12 di tasse che corrispondono a una media di 1633 euro a famiglia, mentre 253mila euro per la manutenzione delle strade sono considerati troppo pochi su una rete di quasi 700 km. Contraria al documento anche Unione a Sinistra, ex alleato di governo, secondo cui è eccessivo l'investimento sulla Malandrone-Pratolino mentre sono assolutamente insufficienti 30mila euro per la manutenzione del vasto patrimonio di verde pubblico.


Ai nostri microfoni Stefano Iseppi, Assessore al Bilancio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche