Venerdì 09 Dicembre 2016 | 22:12

SERRA: 80MILA EURO PER IL RIPRISTINO DI VIA MULINO DELLA ROCCA

Sono arrivati finalmente i fondi per risolvere la crisi idrogeologica di via Mulino della Rocca, dove c'è una borgata intera a rischio esondazione


Questo Natale porta una bella notizia a Serra per i residenti in via Mulino della Rocca, strada immersa nel verde alle porte della frazione di Rocca Santa Maria. La Protezione civile regionale e il Servizio tecnico di bacino infatti hanno dato il via libera allo stanziamento di 80mila euro per risolvere definitivamente la crisi idrogeologica che segna da anni la strada diventando sempre più allarmante. Qui il versante della montagna ha progressivamente ceduto spingendo la carreggiata verso il vicino corso d'acqua fino a creare una curva opposta a quella che prima seguiva l'andamento del pendio. L'asfalto è ovviamente saltato ed è continua lotta con le ruspe per tenere libero anche il passaggio rimasto. Una situazione che già l'inverno scorso creò un concreto rischio isolamento (con diversi interventi d'emergenza) e quello ancora più grande di una possibile esondazione del torrente in caso di ulteriore avanzata del versante. Esasperati i residenti, tanto della parte di Serra quanto di quella ricadente nel territorio di Prignano, che si sono raccolti anche in un comitato per fare valere le loro ragioni. Ma ora il calvario dovrebbe essere finito: attraverso i fondi messi a disposizione, verrà ripristinato il vecchio percorso della strada con la contestuale costruzione a lato di un muro di sostegno che terrà a freno la montagna. Poi a valle si lavorerà nel letto del torrente per ripulirlo e riportarlo alla sua larghezza naturale, in modo da avere garanzia di deflusso. L'obiettivo, tempo permettendo, è quello di aprire il cantiere subito a inizio anno per prevenire ulteriori crisi legate al maltempo invernale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche