Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:39

SISMA: NUOVA PROROGA PER OTTENERE I CONTRIBUTI

Terremoto nella bassa modenese: è stata fissata una nuova proroga per le domande di contributo per le abitazioni private


Altri tre mesi di proroga per la presentazione delle domande dei privati colpiti dal terremoto. Lo fissa una nuova ordinanza del governatore Stefano Bonaccini che stabilisce lo slittamento la data di presentazione delle domande di contributo al 31 marzo 2016. Dalla proroga, rimangono escluse le imprese agricole attive nel settore della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti agricoli, mentre rientrano i proprietari di beni al servizio delle attività agricole e agroindustriali. La disposizione consente, soprattutto ai tecnici, tempi più lunghi per mettere a punto i progetti ancora in fase di elaborazione e diluire l’afflusso nei Comuni dell’attività istruttoria.

Inoltre le imprese appaltatrici che eseguiranno lavori ammessi a contributo d’importo superiore a 258 mila euro dovranno possedere un’attestazione SOA nelle categorie tipiche dei lavori edili. Lavori di una certa entità, soprattutto di miglioramento sismico o demolizione e ricostruzione, non potranno quindi essere più affidati ad imprese non strutturate e che non abbiano da anni operato nel settore del recupero del patrimonio edilizio esistente, a tutela dei cittadini che devono potersi affidare ad imprese esperte nella riparazione della propria abitazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche