Mercoledì 19 Giugno 2019 | 10:40

MODENA ALLE URNE: GUIDA AL VOTO PER LE AMMINISTRATIVE

Domani, domenica 26 maggio, si vota per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale e per le elezioni Europee. Nei comuni modenesi con più di 15 mila abitanti le modalità di voto sono quattro


Domenica 26 maggio è il giorno del voto. Su tutto il territorio nazionale dalle 7 alle 23 le urne saranno aperte per le elezioni Europee, mentre in 34 comuni della provincia di Modena si voterà anche per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali. I cittadini aventi diritto dovranno recarsi ai seggi con un documento d’identità valido e con la tessera elettorale. La scheda per le elezioni amministrative è di colore azzurro. Nei comuni con più di 15 mila abitanti le possibilità di voto sono quattro: è possibile tracciare un segno sul nome del candidato sindaco e su nessuna lista; è anche possibile segnare solo il simbolo di una lista. Così facendo, si vota anche per il candidato sindaco sostenuto dalla lista stessa. Una terza possibilità di voto è quella di apporre due segni per esprimere la propria preferenza sia per il candidato che per una specifica lista a suo sostegno. Si ha in questo modo il voto congiunto. La quarta possibilità di voto è quella di tracciare un segno sia sul simbolo di una lista, sia sul nome di un candidato sindaco non collegato a quella lista. Si ha così il voto disgiunto. Quest’ultima possibilità non è prevista nei comuni con meno di 15mila abitanti. L’elettore potrà anche esprimere una o due preferenze sui candidati al consiglio comunale. Sulle apposite righe a lato del simbolo della lista a cui appartiene, è possibile indicare il cognome del candidato prescelto. Se le preferenze sono due, esse devono fare obbligatoriamente riferimento a persone di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche