Sabato 17 Agosto 2019 | 16:32

CATTANEO-DELEDDA: MINACCIATE E PICCHIATE DALLE COMPAGNE DI SCUOLA

Sono preoccupati i genitori degli studenti dell’istituto Cattaneo-Deledda: gli episodi di bullismo sono sempre più frequenti. L’ultimo nel primo pomeriggio di mercoledì con protagoniste delle ragazzine di prima


All’istituto modenese Cattaneo Deledda ormai gli episodi di bullismo sono all’ordine del giorno, e a lanciare l’allarme sono alcuni genitori, preoccupati per i propri figli. L’ultimo caso in ordine di tempo, nonché il più grave - tanto da mandare in ospedale due minorenni di 14 e 15 anni - si è registrato nel primo pomeriggio di mercoledì, frutto di una lunga escalation di violenza che vede protagoniste delle ragazzine di prima superiore. Tutto era iniziato dopo le vacanze di Natale con sorrisi di scherno; poi le prese in giro, le minacce gratuite – anche al telefono – e infine l’aggressione fisica. Le due giovani vittime hanno raccontato di essere salite sull’autobus all’uscita da scuola e di essere state subito prese di mira da un gruppetto di bulle, che poi, una volta scese, le hanno spintonate, prese a schiaffi e sbattute l’una contro l’altra. Al momento i genitori non hanno ancora presentato denuncia e hanno cercato un confronto con le istituzioni scolastiche, ma il preside dell’istituto avrebbe fatto sapere che non è responsabilità della dirigenza ciò che accade fuori dalla struttura scolastica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche