Lunedì 22 Ottobre 2018 | 03:30

VANDALI A CASA DI CECILE KYENGE

L’europarlamentare Cecile Kyenge è stata vittima di un atto vandalico. Ignoti nella notte tra venerdì e sabato hanno imbrattato le pareti della sua abitazione


Un blitz xenofobo in piena regola è quello di cui è stata vittima l’europarlamentare modenese del Pd Cecile Kyenge. Nella notte di venerdì 13 aprile dei vandali si sono introdotti nel giardino della sua abitazione e hanno imbrattato le pareti.  La notizia è stata diffusa dal Partito Democratico, il segretario provinciale Davide Fava esprimendo la sua solidarietà nei confronti dell’ex ministro all’integrazione, ha parlato di un gesto intimidatorio nei confronti del lavoro della Kyenge e di disprezzo dei valori di integrazione e inclusione che essa rappresenta. Diversi i messaggi di solidarietà giunti all’europarlamentare da più parti. Spetterà ora alle forze dell'ordine e alla magistratura individuare al più presto i responsabili di questo gesto e punirli nella giusta misura.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche