Sabato 18 Agosto 2018 | 23:49

NOVITA’ NEL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO

Da domani entreranno in funzione tre novità riguardo al fascicolo sanitario elettronico. La ‘carta d’identità’ della salute, che permette di raccogliere tutti i dati sanitari di una persona, ad oggi in tutta la regione è stata attivata da quasi 425 mila persone


Cambiare il medico di medicina generale e il pediatra, effettuare o modificare l’autocertificazione del proprio reddito, e anche consultare il proprio libretto, comprese le esenzioni riconosciute per patologia o per condizione. Queste le tre nuove funzioni aggiuntive previste dal Fascicolo Sanitario elettronico, lo strumento che permette di raccogliere tutta la storia clinica e sanitaria di una persona, dai referti delle visite alle prescrizioni farmaceutiche, e di accedere on line a tanti servizi, come, ad esempio, la prenotazione e il pagamento di un esame. Le nuove opzioni saranno operative a partire da domani attraverso la funzione Stampa del Libretto sanitario, e possono essere utilizzate anche dal Fascicolo sanitario elettronico dei propri figli e di coloro di cui si è ricevuta la delega, come ad esempio un genitore anziano. Lo scopo è quello di semplificare ulteriormente le procedure di accesso alla sanità, permettendo ai cittadini di risparmiare tempo e di raccogliere in un unico posto tutti i loro dati. In Emilia-Romagna sono oltre 420 mila i fascicoli attivati, 50.081 nello specifico solo a Modena, tuttavia rimane ancora uno strumento poco sfruttato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche