Mercoledì 23 Agosto 2017 | 10:08

CONSORZIO ACETO BALSAMICO, GROSOLI NUOVA PRESIDENTE

Il Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di Modena IGP ha eletto il suo nuovo presidente: si tratta di Mariangela Grosoli che succede a Stefano Berni. Ricostruito anche il CdA con due nuovi ingressi


Mariangela Grosoli, titolare assieme alla famiglia dell’Acetaia Del Duca di Spilamberto, è la nuova presidente del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, che succede al dimissionario Stefano Berni. La nomina è arrivata a votazione unanime da parte del nuovo CdA che dopo l’uscita di Armando De Nigris è stato ricostruito con tante conferme e con i nuovi ingressi di Francesco Toschi dell’Acetaia Borgo Castello e Valéry Brabant di Antichi Colli. Tempo di riprendere il proprio percorso, dunque, per il Consorzio che ha vissuto una settimana travagliata, con De Nigris in particolare che aveva raccontato di un clima ostile generatosi poiché erano stati anteposti interessi personali di varie aziende a quelli della collettività. Dal canto suo Grosoli ha cercato di riportare subito la tranquillità, spiegando che continuerà a portare avanti i progetti che già erano stati avviati nel corso della gestione Berni. L’obiettivo è quello di fare squadra per arrivare ad un obiettivo comune e non disperdere il patrimonio costruito nel corso degli anni e della storia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche