Domenica 04 Dicembre 2016 | 23:17

SI SVEGLIA E TROVA IL LADRO IN CASA: ALLARME FURTI IN VIA CAVO ARGINE

Domenica mattina da incubo per una famiglia modenese con figli piccoli: tempestivo l’arrivo della Polizia, ma il malvivente è riuscito a far perdere le proprie tracce. I residenti della zona chiedono più sicurezza


Una tranquilla domenica mattina. Anzi no, tutt’altro. C’era un ladro in casa. Un risveglio choc per la famiglia che abita al civico 34 di via Cavo Argine, zona Torrazzi. Erano da poco passate le 8 quando la moglie del signor Massimo, svegliatasi da poco, ha avuto il tremendo faccia a faccia con il malvivente. “Un uomo di carnagione olivastra”, ha riferito la donna.

Il ladro era entrato da una porta lasciata inavvertitamente aperta. Vistosi scoperto, si è subito dato alla fuga in bicicletta. Mentre il signor Massimo lo inseguiva, si precipitavano sul posto tre volanti della Polizia, allertate dalla moglie. Gli agenti hanno fatto in tempo a scorgere il criminale, che però ha presto fatto perdere le sue tracce.

Il ladro è scappato con un portafogli e due cellulari, ma lungo la strada si è disfatto di un borsone che aveva riempito con un computer portatile, una consolle per videogiochi dei figlio e alcune scarpe. Questa zona più volte è stata bersaglio dei topi d’appartamento, come ci raccontano anche altri residenti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche