Martedì 06 Dicembre 2016 | 03:53

GALIMBERTI E L’AGONIA DELLA CIVILTA’ OCCIDENTALE

Il filosofo in piazza Grande: “Non abbiamo più un referente umanistico, ma solo tecnico: siamo destinati a uscire dalla storia”


L’uomo e  sopraffatto dalla tecnica, la civiltà occidentale che è già morta e lotta per sopravvivere ma senza speranza alcuna: una sconfitta ineludibile quella prefigurata da Umberto Galimberti dal palco di piazza Grande, nell’ultimo giorno del Festival della Filosofia 2016. Filosofo tra i più illustri italiani, sociologo vicino alla psicanalisi, il professore ha tenuto una lectio magistralis sul tema ‘agonia’.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche