Martedì 06 Dicembre 2016 | 13:07

SI FINGONO TURISTI RUSSI E DERUBANO UN'OREFICERIA

E' accaduto all'interno di un'oreficeria in Via Cervetta a Modena. La coppia di finti turisti ha rubato un bracciale del valore di oltre tremila euro


Una recita perfetta e un colpo riuscito alla perfezione. Sabato mattina un uomo e una donna, la cui identità è ancora sconosciuta ai Carabinieri che stanno indagando sul fatto, si sono finti turisti russi ed hanno architettato un furto ai danni di un'oreficeria in Via Cervetta a Modena. La coppia, nella mattinata di sabato 3 settembre, è entrata nell'esercizio commerciale attirando l'attenzione del proprietario e chiedendo di poter vedere una collana esposta nella vetrina che da qualche minuto stavano visionando dall'esterno. Le difficoltà, ovviamente simulate, nella comprensione della lingua italiana hanno aiutato i due a distrarre il titolare in modo da poter compiere il vero e proprio furto ovvero la sottrazione di un bracciale tennis d'oro del valore di oltre tremila euro. Una volta scoperta la beffa sono poi state allertate le forze dell'ordine, ma arrivare agli autori materiali del colpo non sarà semplice perché il locale è sprovvisto di telecamere e della coppia di ladri i Carabinieri dispongono solamente di una descrizione sommaria: entrambi i giovani, lui alto e biondo, lei più minuta e coi capelli scuri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche