Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:26

TERREMOTO: DOVE CONSEGNARE GLI AIUTI

La macchina della solidarietà per gli aiuti alle popolazioni colpite dal terremoto si è già messa in movimento. Anche a Modena sono diversi i punti di raccolta del materiale da mandare in centro Italia


La solidarietà non ha colore e, infatti, a Modena, tra i vari punti di raccolta del materiale da inviare in centro Italia alle popolazioni colpite dal terremoto, ne troviamo uno gestito dai ragazzi del collettivo Guernica e uno gestito direttamente dalla Lega Nord di Modena. In via Carteria, il laboratorio Scossa è aperto dalle 4 di questo pomeriggio ed è già stato raccolto parecchio materiale, già accumulato all'interno della piccola struttura. Oltre a pasta, prodotti per l'igiene, si notano molti giocattoli e peluche, da portare ai bambini delle province di Rieti e Ascoli Piceno. Il laboratorio resterà aperto dalle 16 alle 20 almeno fino almeno a sabato, con probabile partenza domenica per le zone del terremoto. Praticamente definito un accordo con l'associazione Sisma.12 della bassa modenese per un'attività comune di solidarietà.

In un'altra zona di Modena, in viale Caduti in Guerra 166, c'è la sede della Lega Nord cittadina. E' li che viene gestita la raccolta del materiale. Tra i vari cartelli e slogan tipici dei leghisti, nella vetrina esterna troneggia una lista dei prodotti più necessari e da consegnare lì nei prossimi giorni: la sede della Lega resterà aperta dalle 17 alle 20. Oltre alla raccolta del materiali, la Lega Nord ha istituito un numero di telefono 499123, dedicato alle donazioni per le popolazioni colpite dal terremoto.

Nel video le interviste a:

Tommaso Corbelli, Collettivo "Guernica"

Filippo Panini, Lega Nord Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche