Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:52

DROGA: MODENESE ARRESTATO PER DROGA DAI CARABINIERI A BRESCIA

I militari hanno sequestrato 70 kg di marijuana e 9 mila euro in contanti


Un ragazzo di 23 anni di Finale Emilia è stato arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri di Chiari, in provincia di Brescia, nell’ambito di una operazione, denominata Master, che ha portato all’arresto di altre 3 persone, tutte italiane, e al sequestro di 70 kg di marijuana, oltre a 9 mila euro in contanti e alcuni orologi rolex. La base della banda si trovava in una cascina di Orzivecchi, dove i 4 stoccavano la droga per poi venderla nei mercati del Nord Italia. Ad avviare l’indagine dei carabinieri la presenza di un furgone parcheggiato per giorni nella piazza di Cologne e l’alto tenore tenore di vita piuttosto elevato di due dei componenti della banda noti per precedenti specifici. Dopo un servizio di appostamento e pedinamento è scattata l’operazione. Parte della droga era all’interno della cascina il resto della marijuana nel furgone

 

 

Intervista al cap. Stefano Giovino, Carabinieri di Chiari

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche