Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:25

DONATORI DI SANGUE: MODENA E’ LA PIU’ VIRTUOSA

Oggi è la giornata mondiale del donatore di sangue. Modena con quasi 28.000 donatori effettivi è la provincia più virtuosa e copre il fabbisogno di sangue del suo territorio


Oggi si celebra la giornata mondiale del donatore di sangue. Sono più di 28mila i donatori Avis sul territorio provinciale, con un volume di donazioni che si mantiene costante e che riesce a coprire il fabbisogno del territorio. Di più: diverse unità di sangue in eccesso vengono periodicamente consegnate al Centro regionale sangue di Bologna per sostenere le province in cui la raccolta è carente. Anche se c'è stato un lieve calo delle donazioni un po’ ovunque in Emilia Romagna, Modena si conferma la provincia con più donazioni (più di 52mila contro le 47mila, ad esempio, di Bologna) e con una percentuale altissima di associati, il 4,1% della popolazione, battuta solo da Parma che arriva al 4,8% ma con la metà delle donazioni effettive di sangue.

Qual è il profilo del donatore? Quasi il 30% sul territorio e' costituito da persone tra i 41 e 50 anni. Seguono gli oltre cinquantenni e gli adulti tra i 31 e 40 anni. Di sesso maschile il 63% circa dei donatori effettivi. Solo a Lama mocogno le donne superano gli uomini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche