Domenica 04 Dicembre 2016 | 17:19

ALLARME FURTI, CITTANOVA CHIEDE PIU’ SICUREZZA

Dopo Albareto, c'è un'altra frazione di Modena che denuncia l'escalation della criminalità: "Il Comune ha aumentato i pattugliamenti della Polizia Municipale, ma non basta"


Furti a raffica nelle frazioni di Modena. Dopo Albareto, è Cittanova ad alzare la voce e chiedere più attenzione da parte di Comune e forze dell’ordine sul fronte sicurezza. All’Happy Bar, lungo la via Emilia, ad ottobre i ladri hanno sfondato con un’auto la vetrina, rubato le slot machine e causato danni per 20mila euro. Dopo quell’episodio il titolare ha deciso di dotarsi di sistemi di videosorveglianza e ha installato una serie di paletti in ferro per impedire una nuova spaccata.

Un altro problema molto sentito qui è quello del degrado dato dalla prostituzione. I residenti non sono ancora arrivati ad una petizione scritta come nel caso di Albareto, ma hanno già manifestato le loro lamentele all’amministrazione comunale, che per ora ha risposto intensificando i pattugliamenti della Polizia Municipale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche