Martedì 06 Dicembre 2016 | 13:09

LADRI 'ELETTRICISTI' RUBANO LA CASSA DEL DISTRIBUTORE

Colpo alla pompa Eni lungo la complanare per Vaciglio: hanno usato la corrente del palo della luce per azionare un flessibile e segare la macchina del self service


Una tecnica sicuramente particolare per dei ladri con la passione da elettricisti. L’allarme è scattato questa mattina alle 6,45 al distributore di benzina della Eni lungo complanare Einaudi che congiunge la tangenziale di Modena porta a Vaciglio. Alcuni ignoti prima hanno manomesso un palo della luce per fare in modo di collegare il flessibile riuscendo a sfruttare la corrente elettrica per tagliare la cassa del distributore, al momento self service, e impadronirsi così di alcune centinaia di euro, anche se con esattezza il bottino non è stato quantificato dal titolare al momento dell’arrivo della volante di Polizia.

I malviventi dopo il colpo sono fuggiti facendo perdere le tracce. Ora bisognerà mettere in sicurezza il punto luce all’Enel, vista la presenza di fili elettrici dopo la manomissione dei ladri. Gli agenti che stanno indagando sul caso, potrebbero servirsi del sistema di videosorveglianza, che pare comunque gravemente danneggiato, per avere qualche indicazione sugli autori del furto. Da verificare l’ipotesi che possa trattarsi della stessa banda che pochi giorni fa ha segato e svuotato la  cassa del self service del distributore della Esso in via Vignolese, in località San Donnino, nei pressi del casello autostradale di Modena Sud.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche