Sabato 03 Dicembre 2016 | 18:38

ISTITUTI COMPRENSIVI: TRE SEZIONI IN MENO PER LE LANFRANCO

Nella seduta di ieri il Consiglio comunale ha approvato la revisione del Piano Scuola. Voto Contrario di Forza Italia, Area popolare e Movimento Cinque Stelle


C’è chi lo ha definito un pasticcio e chi come un frutto di una decisione già presa prima degli ultimi confronti. Stiamo parlando del contestato Piano scuola con i 10 Istituti Comprensivi diventato ieri nero su bianco in Consiglio Comunale. La situazione più delicata riguardava la scuola Media Lanfranco dove resteranno sei sezioni, al posto delle attuali nove. Per il Comitato di Genitori e Insegnanti che a suon di firme raccolte, prima aveva richiesto un anno di stop per il progetto e poi aveva cercato una soluzione alternativa per non veder smembrata una scuola d’eccellenza, la delusione è tanta, soprattutto per la convinzione dell’inutilità dei confronti dell’ultimo mese, perché il Comune, sempre secondo il gruppo, aveva già deciso tutto, quindi perché organizzare incontri con il progetto già in tasca? Contro la Revisione del Piano ieri in Consiglio Comunale hanno votato Forza Italia e Movimento Cinque Stelle.

Per il Pd la proposta dell’Amministrazione Comunale sul Piano Scuola è stata invece l’unica a tenere insieme tutte le esigenze per partire immediatamente nel 2016 con la riforma dei 10 Istituti Comprensivi.

Ai nostri microfoni Andrea Galli, Capogruppo Forza Italia in Consiglio Comunale; Mario Bussetti, Consigliere Movimento 5 Stelle e Paolo Trande, Capogruppo Pd in Consiglio Comunale

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche