Giovedì 08 Dicembre 2016 | 01:04

TRASPORTAVANO COCAINA: ARRESTATI DUE FRATELLI

I due fermati all'uscita del casello di Campogalliano nascondevano quasi 2 kg di droga


Arrestati corrieri della droga: si tratta di due fratelli marocchini di 24 e 18 anni con regolare permesso di soggiorno e residenti a Modena in via delle Suore. I due sono stati fermati al termine di una operazione della squadra mobile di Modena scattata intorno alle 17 di ieri pomeriggio quando una pattuglia di poliziotti in borghese, dopo aver ricevuto una soffiata, si era appostata all'uscita del casello di Campogalliano. Gli agenti, infatti, una volta individuata hanno fermato l’auto, con a bordo il maggiore dei due fratelli e seguito della perquisizione hanno trovato nascosti in un vano dei sedili posteriori 1kg e 500 grammi di cocaina e 80 euro in contanti. Successivamente i poliziotti si sono recati nell'abitazione dello straniero dove era presente il fratello e qui sono stati trovati altri 500 grammi di droga, questa volta hashish già suddivisa in 4 panetti e 50 euro in contanti. I due sono stati arrestati e accompagni in carcere. E in un’altra operazione, questa volta degli agenti della volante, è finito in manette con l’accusa di rapina impropria un calabrese di 36 anni. L’uomo, in preda all'alcool e  dopo aver perso quasi mille euro nella sala giochi New York di via Emilia est a Modena è andato in escandescenza e minacciato verbalmente il titolare che ha avvisato le forze dell'ordine. Sul posto è giunta una pattuglia della polizia che lo ha arrestato.


Ai nostri microfoni Francesco Panetta, Capo gabinetto Questura di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche