Domenica 11 Dicembre 2016 | 05:05

CAPODANNO: NIENTE BOTTI IN PIAZZA, MA TANTA MUSICA

Presentato l’evento di Capodanno in Piazza Grande. Si brinda con i DallaBanda e il concerto di Ron


Niente fuochi pirotecnici o petardi: nella notte di Capodanno sul gradino più alto del podio ci sarà la musica cantautorale. “Baci e abbracci a mezzanotte”, s’intitola così l’evento scelto per portare Modena nel 2016. Sul palco, posizionato nel cuore della città, l’esordio sarà affidato ai ‘DallaBanda’ e i musicisti che per anni hanno suonato in tour Lucio Dalla, con i grandi successi dell’indimenticato artista bolognese, avranno il compito di accompagnare i presenti alla mezzanotte. Il momento del brindisi di auguri sarà affidato alle note del brano ‘L’anno che verrà’, poi sarà la volta del concerto di Ron che ha iniziato la sua carriera cantautorale proprio con Dalla nel lontano 1972 scrivendo la musica della celebre Piazza Grande. Nella giornata di presentazione del concerto è stata inoltre ribadita l’ordinanza del Sindaco che vieta di far esplodere fuochi pirotecnici o petardi di qualunque genere in tutto il territorio comunale nel corso delle manifestazioni regolarmente autorizzate o in altri casi di assembramenti spontanei e numerosi sia il 31 dicembre che il 1 gennaio.

La Band che porta il nome del cantautore bolognese proporrà al pubblico le canzoni più note di Lucio Dalla, quelle che possono essere cantate appassionatamente come ‘Anna e Marco’, ma anche quelle che provocano forti emozioni come ‘Futura’. Un brano di pace ancora attuale che spinge a guardare al domani con voglia di esserci e magari guardando al bicchiere mezzo pieno. Tra i protagonisti nel gruppo DallaBanda c’è Roberto Costa, lo storico bassista dell’artista bolognese.


Ai nostri microfoni Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena e Roberto Costa, Storico bassista di Lucio Dalla

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche