Domenica 11 Dicembre 2016 | 03:13

SALDI AL VIA IL 5 GENNAIO

Previsioni grigie per i saldi di gennaio: le famiglie faranno solo spese mirate, con un budget invariato rispetto a quello dell'anno scorso. Dal Codacons arrivano anche i consigli per gli acquisti sicuri


Nessuna impennata delle vendite per i prossimi saldi, che prenderanno il via il 5 gennaio 2016.

Dall'indagine del Codacons sulla propensione agli acquisti, emerge infatti che il budget per questo tipo di spesa rimarrà sostanzialmente invariato rispetto a quello dell'anno scorso, circa 184 euro a famiglia, e aumenterà di poco, 1 su 2, cioè il 45%, il numero delle famiglie che approfitterà degli sconti per fare acquisti, ma solamente mirati e utili.

Tra le principali motivazioni, l'eccessiva vicinanza tra l'inizio dei saldi e la fine delle festività natalizie, periodo in cui anche l'Osservatorio Nazionale Federconsumatori, in linea con i dati del Codacons, ha registrato un calo dell'1,6% proprio per le spese dedicate al Natale.

Il Codacons ha diramato poi il tradizionale decalogo con i consigli per acquistare in sicurezza, tra cui tenere sempre lo scontrino per poter cambiare la merce (non è vero infatti che i capi in saldo non si possano sostituire se difettosi) o farsi restituire il denaro; confrontare i prezzi di ciò che si vuole acquistare prima dell'inizio dei saldi, in modo da verificare l'effettività dello sconto, diffidare degli sconti superiori al 50% per imbattersi poi in fondi di magazzino invenduti.

In caso si ritenga di essere incappati in una truffa, contattare il Codacons o i Vigili Urbani.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche