Sabato 10 Dicembre 2016 | 02:05

SCUREZZA: POLIZIA IDENTIFICA LADRO DOPO DUE MESI

Telecamere incastrano un ladro che si era introdotto in una casa di via La Torre a Modena: la Polizia lo arresta dopo due mesi


Le telecamere lo hanno immortalato mentre commetteva il furto: così dopo aver visionato le immagini la Polizia di Modena lo ha identificato. Arrestato l'autore del furto compiuto lo scorso ottobre in un appartamento di via Pio La Torre nei pressi della Polisportiva Gino Pini. Si tratta di un uomo di 43 anni al quale è stata notificata l'ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip di Modena.

L'uomo all'interno dell'abitazione era entrato con le chiavi: era in possesso perché aveva rubato lo scooter del figlio dei proprietari dell'appartamento: risalire all'ubicazione della casa per lui è stato facile: una volta dentro ha messo soqquadro l'abitazione e  rubato un computer e un orologio. Non si è reso conto però che la sua azione è stata filmata dalle telecamere installate all'interno dell'appartamento: un filmato che ha permesso agli agenti della questura di Modena di identificarlo e arrestarlo. Ladri in azione anche ieri pomeriggio in un appartamento di via Scanaroli a Modena. Dopo aver scassinato la porta d'ingresso i malviventi sono entrati e hanno rubato alcuni gioielli d’oro. Le indagini, anche in questo caso, sono della polizia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche