Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 23:07

BANCHE E IMPRESA, CONFIMI CONTROCORRENTE: RAPPORTO OK

Questa mattina l’associazione di piccoli imprenditori Confimi ha presentato un’indagine sul rapporto tra aziende e credito


Banche e imprese. Rapporto teso, rapporto tormentato, rapporto stremato da anni di rubinetti chiusi. Rapporto in via di miglioramento, peraltro, secondo Confimi Emilia. Mentre da più parti, persino dalla Commissione Europea, si invocano più finanziamenti alle Pmi, l’associazione che riunisce aziende manifatturiere di Modena, Bologna e Reggio va controcorrente. Da un sondaggio effettuato tra gli imprenditori associati emerge gradimento in crescita verso le banche.

A favorire il presunto cambiamento di passo, secondo Confimi, soprattutto lo stimolo arrivato dal Quantitative Easing della Banca Centrale Europea. Per il 2016 si prevede un aumento sul fronte degli investimenti. I problemi con le banche, comunque, restano.

Ai nostri microfoni Giovanni Gorzanelli, Presidente Confimi Emilia e Enrico Malagoli, Direttore Confimi Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche