Martedì 06 Dicembre 2016 | 16:57

EX CENTRALE AEM: UN NUOVO LOOK DA 4 MILIONI DI EURO

Presentato questa mattina il progetto del Laboratorio Aperto che sarà operativo nel 2017 nel comparto dell’ex Amcm.


Un progetto da tre milioni e 900 mila Euro coperto all’80% da Fondi dell’Unione Europea. Queste le cifre, tra riqualificazione, allestimento e gestione, del Laboratorio Aperto che sorgerà nel 2017 nell’edificio ex centrale Aem nel comparto ex Amcm: una partenza lenta per una zona che da tempo è fonte di discussioni, ma poca concretezza.

Entro fine anno sarà pubblicato il bando per l’assegnazione dei lavori, con l’avvio del cantiere previsto verso giugno 2016. Nel prossimo anno sarà inoltre scelto il gestore del Laboratorio Aperto che sarà costituito da spazi di co-working, quattro Labspace, una sala conferenze e una piazza coperta nella Galleria dell’edificio, con aree per l’aggregazione. L’obiettivo dello spazio sarà favorire il gruppo di imprese che operi nell’ambito delle industrie culturali e creative o dell’innovazione tecnologica. Gli spazi si svilupperanno al piano terra, dei tre, dell’ex centrale termo elettrica, cui si aggiunge il soppalco, destinato a ospitare i Labspace. Il primo stralcio funzionale dell’intervento costerà 2 milioni e 400 mila Euro e oltre le operazioni di riqualificazione dello stabile, le altre risorse saranno destinate per l’allestimento e la gestione del Laboratorio Aperto che fino al 2025 avrà a disposizione 250 mila Euro per la promozione integrata in Italia e in Europa.

Ai nostri microfoni Giuseppe Mucci, Architetto

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche