Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:29

IMU SUGLI IMMOBILI PRODUTTIVI: TOTALMENTE DEDUCIBILE

La Cna lancia una proposta al Governo per far risparmiare le imprese: rendere totalmente deducibile l’Imu sugli immobili produttivi


Per i modenesi si tratterebbe di una diminuzione della tassazione complessiva del 3,6%: la Cna lancia una proposta al Governo per abbassare significativamente la pressione tributaria sulle imprese. L’idea è rendere totalmente deducibile l’Imu sugli immobili produttivi come i capannoni industriali, gli alberghi, le banche, i cinema, gli ospedali, le case di cura e altri edifici. La proposta arriva dal presidente provinciale Cna Umberto Venturi, che in una nota sottolinea come non ci sia la volontà di non pagare più questa imposta,  ma di poterla dedurre dai redditi non al 20%, come accade oggi, ma integralmente. In questo modo si darebbe impulso agli investimenti e all’occupazione. Per queste ragioni l’associazione di Modena chiede al Governo, in sede di discussione della Legge di Stabilità, di concentrare su questo intervento le risorse disponibili, evitandone la dispersione tra tanti micro-interventi che avrebbero un impatto irrilevante sull’economia. Tutto questo a un costo complessivo di 630 milioni: a tanto ammonterebbe questo intervento per le casse statali. Per Cna potrebbe essere una misura di grande efficacia per le Piccole Medie Imprese modenesi, perché se la deducibilità di questi immobili fosse totale, la tassazione scenderebbe da una attuale percentuale che sfiora il 60% al 56,2%, quindi la diminuzione sarebbe del 3,6% . In parole semplici, si tratterebbe di una vera boccata di ossigeno per le imprese, ma anche un volano per lo sviluppo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche